La fede sarda

La fede sarda è un vero e proprio anello di nozze, un simbolo ricco di storia e cultura. Legato alle più antiche e sentite tradizioni sarde.

La fede sarda

Come vi ho raccontato, i gioielli e gli amuleti sardi, avevano il potere di unire l’uomo alla divinità; non rappresentavano solo un oggetto per abbellire ed impreziosire, ma un segno di appartenenza. Avvolto in un’aurea di fantasia e mistero, questo monile ha un gran valore per le donne sarde.

Come tutti i gioielli dell’antica tradizione, ha un gran significato ed è legata ad avvenimenti particolari, quali il fidanzamento o la nascita di un figlio. Per questo, viene tramandata attraverso le generazioni, di madre in figlia. La simbologia e la storia, legate a questo gioiello, sono fede, amore e buon governo della casa, e sono strettamente legate alla   loro origine   ed alle loro creatrici, le Janas, le antiche e misteriose fate sarde.

Donne minute, bellissime ed intelligenti, dalla voce deliziosa, i cui canti accompagnavano il loro tessere, in favolosi telai d’oro, di splendide e pregiate stoffe. La leggenda narra, che i primi gioielli furono realizzati dalle Janas. Queste, dopo la mezzanotte ed al chiarore della luna, intrecciavano sottilissime filigrane, in oro ed argento.

Così, per la fede sarda, si narra che venne creata dalle fate e, da esse, derivi il suo significato mistico ed il loro potere magico.

Si tramanda, che un giovane si sia rivolto alle Janas, prima di fare la sua proposta all’amata, affinchè creassero per lui, un anello che benedicesse questa unione. Le fate, intrecciarono un filo d’oro, creando un anello, che la futura sposa, avrebbe dovuto portare sull’anulare sinistro, via diretta per il cuore, come ancora avviene oggi.

Vincolo d’amore per gli sposi e legame indissolubile con la loro terra, simbolo d’amore, magia e fertilità.

La fede sarda, presenta varie forme a seconda della zona in cui origina.

Costituita da piccole sfere, sempre in argento od oro, che rappresentano e simboleggiano i chicchi di grano, segno di prosperità ed abbondanza; elementi che rendono una coppia forte, stabile e legata alla famiglia. Questo è un gioiello, di grande ed intenso patos che, nonostante il trascorrere del tempo, conserva immutati i segreti delle fate e dei loro melodiosi canti.

Sabina Lubelli

Condividi l'articolo